🥇Clicca qui e Accedi Gratis al gruppo Whats'App di Antonio Ferlito Vincitore della Traders'cup Dal 2009 non si perde un giorno di borsa🥇

Oro Sui Massimi ,Petrolio è Solo Un Illusione

Le Borse della Cina sono in lieve calo, nell’attesa della pubblicazione dei dati sulla produzione industriale e sulle vendite al dettaglio di marzo. La Cina ha alzato i dazi su alcuni tubi in acciaio usati dalle utility e importati da Stati Uniti e Unione europea. Lo ha comunicato il Ministero del Commercio fissando l'aliquota sui tubi in acciaio tra il 57,9% e 147,8% a partire da oggi. I nuovi dazi incrementano significativamente le precedenti aliquote, pari a 13%-14,1%, che erano state introdotte nel 2014 ed erano scadute il 10 maggio. 

Ieri dalla Casa Bianca, è arrivato un avvertimento a Xi Jinping: se non ti presenti al G20 in Giappone, ci saranno “conseguenze”, ha detto il capo dei consiglieri della presidenza, Larry Kudlow. Ma il mondo degli affari e delle grandi aziende si allontana sempre di più dalle posizioni di Donald Trump: un gruppo di società dei supermercati, tra cui il colosso Wal Mart, ha invitato l’amministrazione Trump a chiudere con urgenza il contenzioso sui commerci con la Cina e con gli altri partner. 

Il petrolio WTI  guadagna lo 0,5% a 52,5 dollari il barile. Il Segretario di Stato, Mike Pompeo dice che dietro l’attacco dei due mercantili in avvicinamento allo Stretto di Hormuz, c’è l’Iran. Teheran, che ha partecipato alle operazioni di salvataggio, nega tutto. Pompeo ha chiarito che i sospetti sono basati sullo spionaggio e sulle evidenze raccolte dai mezzi della Marina degli Stati Uniti intervenuti in soccorso, c’è anche un video dove si vede un’imbarcazione iraniana, avvicinarsi alla nave colpita e rimuovere quel che sembrerebbe una mina. Il Rialzo Di Ieri è solo un illusione Per Noi ,i prezzi torneranno a quota 50.



La discesa dei rendimenti delle obbligazioni, così come i timori di conflitti nel Medio Oriente,  favorisce l'oro  scambiato stamattina a 1.345 dollari l'oncia, in prossimità dei massimi degli ultimi 14 mesi.  

Saipem  Jefferies alza il target price a 4,70 euro. 

Stmicroelectronics . Broadcom, un grande produttore di chip degli Stati Uniti, ha tagliato le previsioni sui ricavi dell’anno in corso, per effetto dello scontro sui commerci in atto tra Cina e Stati Uniti.  

Prysmian  L’amministratore delegato Valerio Battista, nell’intervista rilasciata dal Sole24Ore, conferma il raggiungimento dei target, in particolare quello sull’indebitamento. 

Fiat Chrysler . Sui giornali si parla ancora di una ripartenza della trattativa con Renault, ma il negoziato non partirà in questi giorni, si deve aspettare l’assemblea di Nissan del 25 giugno. In Sala Riservata abbiamo una posizione aperta in ottimo profitto .  

Sias  si fonderà nella controllante ASTM , dall’operazione nasce una holding con attività nella gestione di concessionarie autostradali e nelle costruzioni. L’accorciamento della catena, atteso da almeno cinque anni, non porta grandi vantaggi ai soci Sias, è più favorevole ai soci di ASTM, la cui società, nel concambio, viene valutata senza sconto holding.  L’operazione deve essere approvata dalle rispettive assemblee. 

Ubi Banca  ha lanciato ieri la sua seconda emissione obbligazionaria senior non-preferred. Si tratta di un bond a 5 anni, tasso fisso, per un ammontare di €500 milioni. Sono arrivati ordini da circa 90 investitori, per un totale prossimo al miliardo. L’allocazione finale ha visto la sottoscrizione per il 45% da parte di investitori italiani e per il restante 55% da investitori esteri  

Erg /Falck Renew . In maggio c’è stato in Italia un boom della produzione di energia elettrica da pale eoliche.  

Nexi  ha firmato un accordo commerciale con Union Pay.  

1 commento

  • Ciao. Siccome sto già operando sul wti proverò ad attuare lo short su questo asset. Spero che mi vada bene. Grazie Antonio.

    Giuseppe Piga

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati