🥇ACCEDI IN SALA RISERVATA PRIMA DELLA SUA CHIUSURA POSTI IN ESAURIMENTO🥇

Il Bitcoin non tornerà più sotto i $5.000

Le previsioni sul prezzo del Bitcoin non smettono di rincorrersi.

D’altronde, dopo il tonfo del 2018, le criptovalute sono tornate ad attirare l’attenzione dell’intero mercato e si sono rese protagoniste di una nuova, entusiasmante fase rialzista.

Tra le performance più monitorate sicuramente quelle del prezzo del Bitcoin, che dai $3.900 circa di inizio 2019 è riuscito a recuperare persino i $12.800. Tutto ciò ha contribuito a rafforzare il sentiment rialzista del mercato, che ha iniziato a formulare nuove e ottimistiche previsioni sulla quotazione del BTCUSD.

Il btc non andrà più sotto i 5000$ , la criptovaluta continuerà ad avanzare soprattutto grazie all’halving del 2020 - un evento che potrebbe sollevare la quotazione oltre i $100.000.

Cosa succederà dopo l’halving di BTC?

Al giorno d’oggi vengono coniati quotidianamente dai minatori circa 1800 bitcoin. Tra un anno invece, ne verranno estratti esattamente la metà: circa 900 BTC al giorno.

Nessuno può intervenire contro questo meccanismo di dimezzamento del premio per blocco destinato al miner vincitore, inserito nativamente nel codice di Bitcoin.

Ecco La clamorosa Operazione Sul Petrolio Della Sala Riservata del 12 agosto

A primo impatto ciò è sicuramente uno svantaggio per chi mina bitcoin. Tuttavia si tratta di un passaggio cruciale per diminuire l’inflazione della moneta, comportando un conseguente innalzamento del prezzo.

Molto probabilmente dunque, anche dopo l’halving del 2020 si avrà un sensibile rialzo delle quotazioni di bitcoin

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati