🥇 ACCEDI IN SALA RISERVATA PRIMA DELLA SUA CHIUSURA PER INFORMAZIONI WHATSAPP +393756122630🥇

Corona Virus, nuovo incubo per i mercati ?

I mercati azionari asiatici sono crollati questa notte a causa della preoccupazione per l'impatto economico di un'epidemia cinese chiamata corona virus.

La banca centrale giapponese ha lasciato invariato il tasso di interesse chiave e ha rivisto al rialzo le sue prospettive di crescita economica.

Accedi in sala riservata e vedi in tempo reale le posizioni aperte e i segnali di bestbrokers

Gli indici di mercato a Shanghai, Tokyo, Hong Kong e Sydney sono crollati in seguito all'annuncio da parte del governo cinese di un quarto decesso per coronavirus. Lo scoppio, incentrato sulla città di Wuhan, ha fatto ammalare più di 200 persone.

Le autorità hanno affermato che alcune infezioni sono state trasmesse da persona a persona, aumentando il rischio che la malattia si diffondesse più rapidamente durante le vacanze di Capodanno lunare, la stagione dei viaggi più trafficata del mondo di lingua cinese.

Ciò ha portato alla caduta dei prezzi delle azioni di compagnie aeree, operatori alberghieri e altre società collegate ai viaggi.

Altri governi asiatici hanno intensificato lo screening dei viaggiatori dalla Cina, evidenziando il potenziale impatto sulle entrate del turismo.

L'epidemia si sta trasformando in un grave rischio economico per la regione Asia-Pacifico.

Lo scoppio e le misure per fermarlo potrebbero influenzare il turismo, la vendita al dettaglio, i ristoranti, i viaggi aerei e altre industrie.

Per un evento simile sui mercati dobbiamo tornare al 2003 dove ci fu una grave sindrome respiratoria acuta, il cui impatto economico fu avvertito fino al Canada e all'Australia.

Al momento non occorre allarmarsi, i casi mortali sono pochissimi. Uno storno dei mercati è fisiologico dopo i recenti rialzi e non c'è una scusa migliore come questa.

Articolo di Antonio Ferlito,Vincitore della Traders'cup,Dal 2009 non si perde un giorno di borsa.Accedi al gruppo whats'app per essere sempre aggiornato con le ultime notizie sui mercati.

 

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati